Non ci abbatti mai

Ho cominciato a fare rap con Neko nel 1998. Avevamo 15 anni, ci siamo conosciuti a scuola. Scrivevamo delle strofe, ce le passavamo all’intervallo e le completavamo nelle due ore successive. Abbiamo conosciuto 2funk qualche anno dopo, poi insieme a Doc abbiamo fatto innumerevoli live nei posti più disparati. Facevamo un rap che voleva divertire e che non aveva la pretesa di fare molto di più. Il primo pezzo che abbiamo registrato, in uno studio di registrazione a Castrezzato, si chiamava L’ignoranza che avanza, insieme a Doc su beat di 2funk. Poi le cose sono cambiate. Io ho continuato più o meno a fare rap costantemente, Neko invece “la tiene viva” per usare le parole di un pezzo che aveva registrato per il Made in Brescia (e che spacca ancora di brutto se non ve lo siete mai sentiti).
Abbiamo registrato questa “Non ci abbatti mai” ancora al D-Stretto, quindi doveva essere tipo il 2011. Il beat di 2funk è una bomba le nostre strofe spaccano. Questa sa ancora molto di BCK.

Testo di “Non ci abbatti mai”

ZORBA: Quando fumo sono un’ape col polline, giro in Ape per Dalmine e scrivo rime elettriche perché nel trash del rap abbiamo le strofe più cariche. Zorba Ghostwriters, le tue groupie sono madide, abbiamo le rime più sadiche. Sono così avanti col rap che il mio prossimo cd non sarà in mp3 ma stampato su un chip che te lo pompa dritto in mente. Ehi! La vita è dura, spacca il cazzo come pietre a Yuma, ma io non ho paura finché rappo sui beat di Consuma. Vuoi spararmi, bastardo? Prima togli la sicura, poi datti alla fuga. C’ho la foga della figa, affoga in ogni rima, ammira l’incastro perfetto spinto in ogni mio pezzo. Se ti porto nel deserto, chico, è per farti ancora più secco. Rieccolo: l’ignoranza ce l’ho, rime da battaglia ti porto il meglio che c’ho, e non c’è cono di Ahbrams che misuri il mio flow ho metriche affilate più delle orecchie di Spock. Che se questa è la scena allora ci siamo da un tot. Beats nella culla insieme a Kenny Kong e siamo mitici come Thor nel Ragnarock: quando chiudo quattro quarti sembri super Slot.

E tu ci chiami dannati, oppure cannati, su produzioni 2funk siam pure porci arrapati. Viaggiamo deviati come Boeing dirottati, o hai contraerea coi controcazzi o non ci abbatti mai. E tu ci chiami dannati, oppure cannati, su produzioni 2funk siam pure porci arrapati. Viaggiamo deviati come Boeing dirottati, o hai contraerea coi controcazzi o non ci abbatti mai.

NEKO: Lo sai che non ci abbatti, ti serve uno Stinger terra aria, mi faccio il film come Spielberg. C’è chi va in sbatti perché non vince, vuole pescare con le bombe un banco d’arringhe. A chi piace vincere facile si fotte le chiaviche, è già secco come un’arachide. Piazziamo ste cariche sotto le macchine, accendi e boom-cha il nostro flow tra le natiche, talmente fluido che lo tengo nelle taniche, lo sorseggiamo come liquore all’anice. Niente trucchi, niente assi nelle maniche, solo sostanze arrotolate in forme coniche. Regaliamo rime al vento, straight from D-Stretto e alziamo il calice un’altra volta. Ma chi l’ha detto che ho vuoto il petto, se vi regaliamo la nostra fetta di torta? Kenny Kong, Zorba, a noi non importa chi simula il rigore per tirarci in porta, giriamo con la scorta di rime d’ogni sorta, qui rullano i tamburi e non rolliamo a nostra volta.

E tu ci chiami dannati, oppure cannati, su produzioni 2funk siam pure porci arrapati. Viaggiamo deviati come Boeing dirottati, o hai contraerea coi controcazzi o non ci abbatti mai. E tu ci chiami dannati, oppure cannati, su produzioni 2funk siam pure porci arrapati. Viaggiamo deviati come Boeing dirottati, o hai contraerea coi controcazzi o non ci abbatti mai.

The following two tabs change content below.
zorba

zorba

Art Director a Linea di Confine
Zorba fa rap a Brescia dal 1999, dal 2001 con la crew BCK. Con il gruppo Oceano delle Tempeste (Neko, Zorba e 2funk) ha pubblicato nel 2001 "Schiena vs Schiena". Da solista gli album "Musiche da Atlantide" (2005), "Prima legge di Murphy" (2007) e "Io dissento (Storia di un impiegato)" (2009) con lo pseudonimo di na1ke. Partecipa ai primi 4 volumi della compilation di hip hop bresciano Made in Brescia. Nel 2013 incontra Loopin e conosce Supa Kala, El Veterano e Bert, dal quale nasce il progetto SONS OF BABEL. Nel 2015 esce il suo ultimo album, Sogni fatti a mano.
zorba

Ultimi post di zorba (vedi tutti)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *